Toglietemi quella fascetta di dosso!

E’ arrivato anche per me…il tempo della fascetta!

In attesa dell’imminente pubblicazione di “Fino all’ultimo inverno” (se volete curiosare: https://bookabook.it/come-si-costruisce-un-libro-fino-allultimo-inverno/) riporto le impressioni delle poche persone che, per ragioni professionali e non, l’hanno già letto.

In rigoroso ordine sparso e per niente alfabetico ecco a voi…le imperdibili fascette:

Niccolò Ammaniti al femminile, un pò meno pop.” Marcuse, libraio.

“E’ un…restauro biografico.” Sara, paramedico e restauratrice cosmica.

“Sembra un film d’animazione.” Lucia, regista e grande amica di Charlie.

“E’ il nuovo Piccolo Principe noir” Chiara, editor illuminante per noi scrittori in cerca di luce.

“Mi ricorda Niccolò Ammaniti, le sue storie e il suo stile”. Margarida, fotografa catalana che cucina in italiano.

“Stile alla Murakami e atmosfere iniziali del romanzo Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve – dello svedese Jonas Jonasson.” Giulia, editor che fruga e scova senza riserve.

A questo punto, alla prossima per aggiornarvi sulla spedizione delle copie fresche di stampa!
Grazie a tutti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...