3.Se fosse…

…sarebbe un oboe che intona linee sonore con la lievità di Mozart.

Sarebbe fiocchi che fioccano perché devono fioccare e silenzi che riempiono perché vogliono riempire. Un tentativo di passare dal balbettio alla pronuncia pulita di un “no”, di un “sì”.

Ambientato in pieno inverno è però la storia di un risveglio provocato dal protagonista, Mattia, un ragazzino di 12 anni, e vissuto anche da tutti quelli che incontra strada facendo: https://bookabook.it/projects/fino-allultimo-inverno/

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...