La lente di Sacks.

Era un pescatore che, ritirata la rete, restava ad osservare gli esseri viventi e le loro patologie, le loro storie uniche che sapeva raccontare in modo magistrale.

E’ il  narratore che mi ha permesso di girovagare con passo leggero nella mente umana e nei suoi labirinti.

Sarà l’uomo che mi avrà regalato per sempre una lente sul mondo: i suoi libri.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...